Preti pederasta sopra chat: “Preghiamo, indi facciamo una avvenimento verso tre?”. Sopra un dossier anche religiosi di diocesi pugliesi

Preti pederasta sopra chat: “Preghiamo, indi facciamo una avvenimento verso tre?”. Sopra un dossier anche religiosi di diocesi pugliesi

“Da in quale momento sono prete ortodosso sai quanti preti cattolici mi cercano?” “Vieni, dormi nel mio letto. Il retto genitore santificato dice perche l’ospite e Cristo”. Sono isolato alcuni stralci tratti dagli screenshot contenuti nel fascicolo sui preti invertito, consegnato alla tribunale di Napoli dall’escort-gigolo Francesco Mangiacapra.

Conversazioni inequivocabili nelle quali emerge una pratica parecchio diffusa di frequentazioni e scambi di immagini hard nelle ancora svariate chat: WhatsApp, Messenger, Telegram e nelle app per incontri pederasta modo Grindr. Nei messaggi si parla sinceramente di numerosi altri religiosi dall’altra parte ai intorno a 50 comparsi nel pratica di Mangiacapra. Lo infamia, conclusione, potrebbe finanche allargarsi. Il fascicolo di 1300 pagine contiene nomi, cognomi, telefoni, contatti, fatti e anzitutto prove: un effettivo e adatto documentazione giacche “scheda” di piu cinquanta in mezzo a sacerdoti e seminaristi viziosi. L’escort intende indicare cosicche la contegno erotico di questi preti e abituale, reiterata e – sopra molti casi – tollerata dai vertici della societa.

Non mancano religiosi di parrocchie e conventi pugliesi. Ci limiteremo a manifestare l’iniziale del famiglia.

Le schede

Don F. (paese Bat): inchiesta incontri di genitali con uomini e dichiara di poterli accettare e ospitare per abbazia anche verso fare genitali (essendo di nuovo babbo sorvegliante). (más…)

Sin comentarios